La dama torinese risponde alle critiche ricevuto dal Manetti, con un’allusione perche non passera inosservata nel frattempo